La storia della magia e dell’illusionismo sul Blog MagoLeo

Prestigiazione
Gli aneddoti e biografie degli illusionisti della storia sul blog MagoLeo, hanno risvegliato l’interesse di molti prestigiatori e illusionisti, nonchè di alcuni Babbani (termine Harrypottiano per definire i profani, o per meglio dire i non maghi).
Molti di questi articoli storici sulla prestigiazione sono comparsi anche nelle pagine delle riviste magiche italiane, e soprattutto su Verba Tayko, la rivista ufficiale del Club dell’Arte Magica di Milano (Clam). Quasi ogni articolo da un peso maggiore alle vicende e agli aneddoti che hanno caratterizzato la vita di un certo artista, talvolta a discapito (appositamente) degli aspetti prettamente biografici, didascalici e nozionistici.
Il singolo aneddoto infatti, per tutti coloro che sono a nudo di prestigiazione, rappresenta il primo interessante approccio alla storia. Quasi ogni biografia infatti porta con sè una o più vicende che svegliano o risvegliano l’interesse del lettore, che normalmente, dopo una serie di nozioni, date e filippiche sull’evoluzione storica e sociale dell’illusionismo, abbandona la lettura. Nel blog vi sono tuttavia anche articoli più spessi, per coloro che non disdegnano contenuti più impegnativi e fonti su cui ricercare ed informarsi in modo più approfondito.
I personaggi di cui si parla non sono i soliti grandi prestigiatori del passato entrati nella memoria di tutti i maghi per osmosi e sfinimento (Pinetti, Bosco, Robert-Houdin, Houdini, Kellar…), ma personaggi di interesse per ogni periodo storico, a partire dall’età antica fino agli anni d’oro del XIX e XX secolo, passando per medioevo e rinascimento. Nel blog, in modo più o meno approfondito, si possono trovare infatti circa 200 illusionisti, appartenenti a 4000 anni di storia e in ordine sparso, cercando appunto di non dar peso alla cronologia.
Il lettore noterà quanto le vite di molti illusionisti del passato fossero uniche e particolari, a volte borderline e fatte di eccessi, fortemente condizionate dal genio, dalla follia e dall’estro, e a volte complicate dall’ambizione, dalla gelosia, e dalla competizione con altri maghi.
Per definizione un mago non è certo un uomo comune, e chi nella storia dell’illusionismo si è distinto per capacità e attitudini o per una vita brillante, non può certo lasciar indifferente chi ama le storie avvincenti.
Se siete amanti della magia non dimenticate quindi di visitare il blog MagoLeo nella sua sezione storica e di condividerne i contenuti.

Ecco la sezione storia del blog:

http://www.magoleo.com/category/storia/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
Chatta con me
Ciao 👋
Vorrei maggiori informazioni