David Blaine rischia la vita. Incidente all’MGM Gran Garden Arena, col numero della pallottola

David Blaine

Come sappiamo l’illusionista David Blaine è noto per diverse sfide mortali, incluso essere sepolto vivo per una settimana o congelato nel ghiaccio per tre giorni.
Il mago ha inserito nel suo repertorio il numero che portò alla morte Chung Ling Soo il 23 marzo 1918, il trucco del proiettilecatturato dalla bocca. Blaine ha eseguito il numero in diretta all’MGM Grand Garden Arena di Las Vegas, ma la notizia dell’incidente incidente non è trapelata fin quando lo spettacolo Beyond Magic fu trasmesso sulla ABC News video

Cosa è successo dunque? La dinamica sembra essere questa: Blaine doveva tirare una corda collegata al grilletto del fucile e mirare in una tazza di metallo che stringeva nella bocca. Tuttavia, la tazza pare aver abbandonato il supporto di gomma che la bloccava nel cavo orale, rientrando in gola e causandogli una lesione interna.

“Il tempo ha cominciato a muoversi lentamente”, ha spiegato David Blaine “Quando il proiettile ha colpito la coppa, scoppiò nelle mie orecchie un suono altissimo e sentii un forte impatto sul retro della mia gola. Ero sicuro che il proiettile avesse attraversato la mia testa e che fossi morto. Improvvisamente mi resi conto che il dolore e mi riportava indietro […]”

Dopo aver ringraziato la folla David Blaine fu portato in ospedale.
Nonostante amici e assistenti abbiano giurato di non auutarlo più nell’impresa, David Blaine tornerà ad eseguire l’esperimento. 
“Se dovessi morire, mi piacerebbe morire abbastanza veloce” ha dichiarato il mago.
“Sul palco con una pistola puntata su di te?” Risponde qualcuno.
“No, non è così che morirò”.
Il video dell’incidente

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri la chat
Chatta con me
Ciao 👋
Vorrei maggiori informazioni